L'ingegnere americano afferma che ets funziona nell'area 51

DAKILA notizie ricerche

Secondo ricerche e studi sulla famosa Area 51, il sito sarebbe un grande laboratorio per lo studio degli extraterrestri e che anche lì alcuni esseri alieni lavorano insieme al governo americano.
A conferma delle teorie, l'ingegnere americano Boyd Bushman ha deciso di porre un po 'più di polemiche sulle voci, affermando che gli alieni esistono e lavorano in collaborazione con gli umani nell'area 51.
Prima della sua morte, Bushman ha registrato un video in cui afferma che ci sono navi spaziali e resti di extraterrestri nell'area 51, studiati ampiamente dal governo americano.
Le parole di Bushman non furono prive di controversie, soprattutto perché era un noto ingegnere negli Stati Uniti e non solo un avventuriero in cerca di fama.
Bushman ha un curriculum incredibile e negli ultimi 40 anni ha fornito numerosi contributi professionali a Lockheed Martin, una società aerospaziale.

Un video di Bushman è stato pubblicato su un canale YouTube, dove mostra diversi dischi fotografici che ha iniziato a collezionare 10 anni fa, quando, secondo lui, sono iniziati i primi studi ufficiali con ET.
Bushman ha anche commentato che gli umani nell'area 51 comunicano telepaticamente con gli ET e che le persone ascoltano le risposte attraverso le voci all'interno delle loro menti.

La grande controversia sull'esistenza di extraterrestri ha guadagnato peso quando Karen Hude ha dichiarato alcuni mesi fa che i governi e la Chiesa sono controllati da extraterrestri. Karen Hude è un rinomato e rinomato edirigente, ex consigliere della Banca mondiale, che è stato recentemente licenziato per aver rivelato informazioni sulla corruzione della banca e sui meccanismi di dominio esercitati dai suoi proprietari. Karen ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l'Università di Yale e l'economia presso l'Università di Amsterdam. Ha lavorato per la Export-Import Bank degli Stati Uniti e anche per il dipartimento legale della Banca mondiale per 20 anni, dove è stata consulente senior.

Molti si chiedono se Bushman stia dicendo la verità, poiché non ci sono prove delle sue affermazioni e, alcune foto, sono delle bambole tradizionali vendute negli Stati Uniti durante Halloween.
Le dichiarazioni di Bushman sono state registrate poco prima della sua morte. Secondo alcuni rapporti, è possibile che la famosa bambola di Halloween sia stata rapidamente prodotta e messa nei negozi prima che Bushman avesse il coraggio di pubblicizzarla nel 1997, facendolo sembrare "pazzo" se avesse cercato di denunciare il caso al mondo.

In Brasile, la diffusione della vita extraterrestre ha fatto grandi progressi attraverso Urandir e la partnership con 49 razze di esseri extraterrestri con Dakila Researches, poiché è noto al pubblico che oltre 1500 persone dal Brasile e alcuni altri paesi hanno già contattato queste esseri che trasmettono informazioni mirate su salute, cibo e benessere.
In considerazione di ciò, possiamo notare che questo problema è in grande evidenza sulla scena mondiale, il che dimostra chiaramente la fretta che le persone coinvolte devono mostrare al mondo l'esistenza di

extraterretres.

Le domande che rimangono sono: perché un ingegnere così famoso, considerato un grande esperto, avrebbe messo la sua reputazione e il suo nome nel fango inventando "bugie" prima di morire? Perché un dirigente rispettabile e rinomato metterebbe a repentaglio la sua reputazione rivelando queste informazioni? Perché Urandir è così perseguitato e diffamato dall'ufologia casuistica in Brasile? Cosa vogliono nascondere al pubblico governi, grandi corporazioni e leader religiosi?
Bene, conosciamo la verità corretta? o qualcuno qui dubita ancora dell'esistenza di esseri extraterrestri? continueremo a cercare conoscenza ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *