Urandir e Dakila Research celebrano il partenariato socio-economico con i comuni paraguaiani

DAKILA eventi notizie partnership
Circa due tonnellate di asciugamani, coperte, borse, reti, palline, tra gli altri prodotti fabbricati da artigiani paraguaiani, saranno immagazzinati gratuitamente a San Paolo (SP) e venduti in diverse regioni del Brasile. L'iniziativa è nata da Dakila Pesquisa, un'istituzione brasiliana senza scopo di lucro che mira a promuovere lo sviluppo economico e sociale, a svolgere studi e ricerche, a produrre e diffondere conoscenze tecniche e scientifiche, nonché a sviluppare tecnologie alternative, tra le altre azioni.
“Stiamo per abbandonare il magazzino e promuovere la vendita di prodotti artigianali in alcune capitali del Brasile. Il ricavato andrà agli artigiani paraguaiani per incoraggiare e sviluppare la produzione artigianale, ha affermato Urandir Fernandes de Oliveira, presidente della Dakila Pesquisa. La partnership è stata realizzata con i municipi nei comuni di Quiindy, Carapeguá e São Roque Gonzales, durante un evento promosso da Dakila Pesquisa do Paraguay, tra il 14 e il 18 marzo, ad Asunción e nei suddetti comuni.
Inoltre, è stata firmata una partnership con i commercianti di Carapeguá e Quiindy in modo che i membri di Dakila Researches e altri partecipanti all'evento potessero acquistare prodotti utilizzando i bonus sociali creati dall'istituzione, chiamati Dourado. "Abbiamo acquistato una grande quantità di prodotti in contanti, pagati in Guarani, e lo sconto che abbiamo ricevuto nella trattativa è diventato un bonus, che potrebbe essere ritirato in merci attraverso Dourado", ha spiegato Oliveira.
Il bonus sociale è stato dato ai fan e ai giocatori delle partite di calcio che si sono svolte al Granja Yvaga Rape, a São Roque González, il 16 e 17 marzo. Oltre a offrire il vantaggio, lo scopo dei giochi era estendere la tecnologia bioplasmatica del Paraguay e dei paesi limitrofi già applicata in tutte le unità Dakila in Brasile, la MDPL (magnetismo, densità, pressione e luce). L'MDPL è una disciplina sportiva, una tecnologia attivata attraverso un intenso movimento del corpo e promuove l'equalizzazione delle attività cerebrali, aiuta ad eliminare le tossine dal corpo, stabilizza gli ormoni, attiva le percezioni, tra gli altri benefici fisici e mentali. In cambio, i partner paraguaiani hanno promesso di portare squadre e squadre di calcio locali in Brasile.
Un altro grande momento dell'evento è stata la conferenza di Urandir Fernandes de Oliveira sull'ufologia moderna e la scienza lilariale, tra cui mondi paralleli, genetica, astronomia, abilità individuali, tra le altre materie. Circa 300 persone hanno riempito l'auditorium dell'Hotel Guarani, ad Asunción, il 14 marzo. Oltre a brasiliani e paraguaiani, hanno partecipato alla conferenza boliviani, argentini, spagnoli e cileni.
Urandir ha anticipato parte delle scoperte che saranno svelate nel secondo documentario di Dakila Researches sul Sole, la Luna e le stelle, che dovrebbe essere pubblicato in tutto il mondo entro la fine dell'anno. Secondo lui, gli studi scientifici condotti dai ricercatori di Dakila, con il supporto di scienziati di diversi paesi, hanno scoperto che la Terra non ruota attorno al Sole. "È il Sole e le stelle che ruotano attorno alla Terra", ha affermato Oliveira. Ha inoltre ricordato i risultati divulgati nel primo lungometraggio dell'istituzione, che dimostrano che la terra è piatta nelle acque e convessa nei continenti. 
Riconoscimento internazionale

Urandir Fernandes de Oliveira con il titolo di illustre ospite della città. “Questo riconoscimento è diretto a tutti i membri della Dakila, attraverso Urandir, presidente dell'istituzione. Siamo molto grati per l'inizio di questa collaborazione, che sicuramente coprirà diverse altre aree ”, ha dichiarato il sindaco. L'omaggio ha avuto luogo presso l'Hotel Ivaga Rapé, il 15 marzo, e ha visto la presentazione di un gruppo di canzoni popolari paraguaiane.
Testo: Camila Cortez, Supreme Integrated
Immagini: Antônio Carlos Nascimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *